Il sud #inrete con l'Europa. La mobilità sostenibile riparte da qui.

Seguici su   

Che cos'è?

Porti e intermodalità La banchina

La banchina è una zona del Porto a terra prossima alla murata della nave.

banchina

Dalla quale avviene il carico della nave e sulla quale la nave scarica. in generale, è una zona deputata al carico e scarico di merci e passeggeri dai mezzi di trasporto.

Questo luogo può trovarsi ad esempio in un porto, una stazione o in strada. La banchina portuale è quella parte del porto o della rada prospiciente all'acqua che permette di accostare in sicurezza alla terraferma navi o natanti e fissarli in modo da poter consentire l'imbarco e lo sbarco delle persone o il carico e scarico delle merci al riparo dal moto ondoso.

Può essere realizzata in calcestruzzo armato, in legno o più raramente galleggiante in vetroresina o in ferro (pontoni o pontili).

Per consentire l'ormeggio, la banchina è attrezzata con bitte, anelli di ormeggio ed a volte parabordi. Spesso in banchina sono inoltre presenti attacchi per la corrente elettrica e stazioni di rifornimento

Categorie di intervento

Rete Ferroviaria Rete ferroviaria

Categorie di intervento del Reg(UE) 215/2014
  • 024 - Ferrovie (Rete Centrale TEN-T)
  • 025 - Ferrovie (Rete Globale TEN-T)

Leggi tutto

Porti e intermodalità Porti e intermodalità

Categorie di intervento del Reg(UE) 215/2014
  • 035 - Trasporti multimodali (Rete TEN-T)
  • 039 - Porti marittimi (Rete TEN-T)

Leggi tutto

ITS ITS

Categorie di intervento del Reg(UE) 215/2014
  • 044 - Intelligent Transport System - Sistemi di trasporto intelligenti

Leggi tutto

IT - EN