Il sud #inrete con l'Europa. La mobilità sostenibile riparte da qui    

ITA - ENG     

Seguici su   

Logistica Campana

Le maggiori criticità nel tessuto infrastrutturale e logistico campano riguardano una rete stradale e ferroviaria povera ed una scarsa integrazione tra i diversi tipi di infrastrutture e trasporti. Il PON si concentra sullo sviluppo delle connessioni tra i Porti di Napoli e Salerno, Interporti di Nola e Marcianise e la Rete TEN-T. Sono necessari interventi per aumentare i traffici commerciali marittimi internazionali verso il Mezzogiorno in modo da poter rafforzare l’utilizzo del sistema portuale Napoli-Salerno. È necessario integrare i diversi distretti industriali della zona con i nodi logistici esistenti: Interporti di Nola, Marcianise-Maddaloni e Battipaglia e porti e aeroporti di Napoli e Salerno attraverso raccordi ferroviari e/o terminal intermodali.

Incontri partenariali

Mercoledì 12 Aprile 2017 | Palazzo Armieri di Napoli: Primo incontro con il Partenariato Economico dell’Area Logistica Integrata Campana promosso dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e dalla Regione Campania con la collaborazione dei porti coinvolti, dell’Agenzia per la Coesione Territoriale, di RFI e con la partecipazione dei principali rappresentanti del tessuto produttivo locale e degli operatori della logistica.

Relatori
Documentazione
Seguici su   

IT - EN