Il sud #inrete con l'Europa. La mobilità sostenibile riparte da qui.

Seguici su   

Politica di Coesione

politica coesione progetti italiaLa Politica di Coesione dell’Unione Europea è finalizzata a ridurre le disparità di sviluppo tra gli Stati membri rafforzando la coesione economica, sociale e territoriale per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.

Il Regolamento (UE) n. 1303/2013 del Consiglio del 17 dicembre 2013, recante disposizioni comuni sui Fondi Strutturali e di Investimento Europei (Fondi SIE) definisce gli obiettivi e gli strumenti finanziari del ciclo di programmazione 2014-2020.

All’interno di tali priorità ogni Stato membro ha adottato specifici obiettivi nazionali definiti all’interno dell’Accordo di partenariato con la Commissione europea adottato in Italia il 29 ottobre 2014 e modificato con Decisione della Commissione europea del 8 febbraio 2018.


Obiettivi tematici

Crescita intelligente

Sviluppare un modello di economia basato su conoscenza e innovazione e supportato dalle tecnologie digitali.

Crescita sostenibile

Promuovere un modello economico più efficiente sotto il profilo delle risorse, più verde e più competitiva.

Crescita solidale

Promuovere un'economia con un alto tasso di occupazione che favorisca la coesione sociale e territoriale.


La politica di coesione ha stabilito 11 obiettivi tematici a sostegno della crescita per il ciclo di programmazione 2014-2020.

Crescita intelligente
  • Rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione
  • Migliorare l’accesso alle TIC, nonché l’impiego e la qualità delle medesime
  • Promuovere la competitività delle PMI, del settore agricolo e del settore della pesca e dell’acquacoltura
Crescita sostenibile
  • Sostenere la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio in tutti i settori
  • Promuovere l’adattamento al cambiamento climatico, la prevenzione e la gestione dei rischi
  • Preservare e tutelare l’ambiente e promuovere l’uso efficiente delle risorse
  • Promuovere sistemi di trasporto sostenibili ed eliminare le strozzature nelle principali infrastrutture di rete
Crescita solidale
  • Promuovere un’occupazione sostenibile e di qualità e sostenere la mobilità dei lavoratori
  • Promuovere l’inclusione sociale e combattere la povertà e ogni discriminazione
  • Investire nell’istruzione, nella formazione e nella formazione professionale per le competenze e l’apprendimento permanente
  • Rafforzare la capacità istituzionale delle autorità pubbliche e delle parti interessate e un’amministrazione pubblica efficiente

Fondi di investimento

La Politica di Coesione è attuata in Italia attraverso 75 Programmi Operativi suddivisi in:

12

PON

Programmi Operativi Nazionali

39

POR

Programmi Operativi Regionali

21

PSR

Programmi di Sviluppo Rurale

2

PON RURALI

Programmi Operativi Nazionali per lo Sviluppo Rurale

1

PON PESCA

Programma Operativo Nazionale Affari Marittimi e Pesca


Programmi Operativi Nazionali

Dati di sintesi dei 12 Programmi Operativi Nazionali. Per scaricare la lista delle operazioni e dei beneficiari clicca sul link presente dentro e sotto l'infografica.

PON (FESR) Infrastrutture e Reti 2014/2020

PON (FESR) Cultura e Turismo 2014/2020

PON (FESR) Imprese e Competitività 2014/2020

PON (FESR) Iniziativa PMI 2014/2020

PON (FSE) Sistemi di politiche attive per l'occupazione 2014/2020

PON (FSE) Inclusione 2014/2020

PON (FSE) Iniziativa Occupazione Giovani

PON (FESR-FSE) Legalità

PON (FESR-FSE) Città metropolitane 2014/2020

PON (FESR-FSE) Governance e capacità istituzionale 2014/2020

PON (FESR-FSE) Ricerca e Innovazione 2014/2020

PON (FESR-FSE) Per la scuola 2014/2020

Tutti i Programmi

Per approfondire lo stato di attuazione di tutti i Programmi cofinanziati vai nella sezione dedicata sul sito di Opencoesione.

IT - EN