Gateway Ferroviario

Il progetto del terminal comprende l’attrezzaggio con un gruppo di fasci di binari (n.4) articolati su due aree distinte per la trattazione di merce rispettivamente allo stato nazionale ed estero, oltre la realizzazione di aree di stoccaggio e di scambio per una superficie complessiva di 269.000 mq per la movimentazione di merce nazionalizzata e 132.000 mq di merce allo stato estero.

L’intervento si prefigge di razionalizzare la movimentazione dei convogli ferroviari rispetto all’attuale assetto, riducendo la lunghezza delle aste ferroviarie adibite al carico e scarico sia la tortuosità delle manovre necessarie al passaggio dalla linea alla stazione e dalla stazione alle aste di carico e scarico; nonché di potenziare le infrastrutture esistenti sia in termini di gate di ingresso e di aree di sosta merci, sia di lunghezza binari e relative infrastrutture di movimentazione container mediante carroponte.

Carta di identità

Intervento
Porto di Gioia Tauro: Gateway ferroviario

Beneficiario
Autorità Portuale di Gioia Tauro

Linea di azione
Linea II.1.2

Stato di avanzamento dell'intervento
in corso di esecuzione

Localizzazione
Regione Calabria - Gioia Tauro

Contributo del PON-IR
19,95 mln€